The verde

Le foglie di the verde sono utilizzate da almeno 4000 anni e sono da sempre conosciute come portatrici di salute.

 

Il the verde riduce l'assorbimento del colesterolo e inoltre esercita un'importante attività antiossidante e protettiva a livello del sistema cardiocircolatorio1; questo preparato deve le sue preziose proprietà antiossidanti alle catechine (EGCG) dei polifenoli, che rappresentano circa il 20-40% del peso secco.

 

Le catechine agiscono bloccando i radicali liberi1, che possono danneggiare le proteine e il DNA, e ostacolando la formazione delle placche di colesterolo.

 

La ricerca mostra che le catechine possiedono anche proprietà epatoprotettive, immunostimolanti e hanno effetti positivi sulla circolazione sanguigna e sulla pressione arteriosa1.

 

(1). Chacko SM et al. Beneficial effects of green tea: A literature review. Chin Med. 2010 Apr 6; 5: 13.



Perchè integrare?

Nonostante la grande quantità di alimenti oggi disponibili, le carenze nutrizionali e l'accumulo nell'organismo di sostanze chimiche contenute negli alimenti stessi, che causano malnutrizione e malattie, sono uno dei principali problemi della moderna alimentazione.

Gli integratori alimentari consentono di introdurre in maniera selettiva i nutrienti "utili" per ottimizzare al massimo gli effetti dell'alimentazione e migliorare la qualità di vita.